Romagna

Eccellenze di Romagna

Un fine settimana di gran gusto!
Viaggio fra le eccellenze enogastronomiche della Romagna: alla scoperta dei segreti del mangiar bene e del genuino amore per le cose buone, fra natura e tradizione.

Venerdì: la Romagna DOP

Il nostro viaggio inizia alle fosse Brandinelli di Sogliano al Rubicone, ad assaggiare il rinomato formaggio di fossa, vanto del paese.
Avremo la possibilità di visitare i locali dove ancora oggi avviene il processo dell’infossatura e sfossatura; per tradizione questa avviene il 25 novembre, giorno di Santa Caterina.
Durante la visita assaggeremo il formaggio e prodotti della val Marecchia, guidati alla scoperta dei profumi e dei sapori più nascosti, accompagnati da ottimo vino Sangiovese.
Proseguiremo poi verso l'agriturismo il Cerro di Montepetra. Soggiorneremo in questa vecchia casa colonica, restaurata con cura e amore per diventare oggi un luogo dove nutrire anima e corpo.
Dopo esserci sistemati nelle camere riservate, cena di degustazione in agriturismo; oltre ad assaporare i piatti tipici del territorio, conosceremo la loro origine e il modo in cui vengono preparati.
Pernottamento.



Sabato: la fabbricante di teglie, Montetiffi fra sacro e profano

Dopo la prima colazione incontro con la guida Aegae per una piacevole passeggiata nel borgo di Villa Montetiffi.
Giungeremo sino al torrente Uso attraverso un sentiero scavato nella roccia che collega il borgo al corso d'acqua. In quest'area si trovano i ruderi di un antico mulino ed il neo-recuperato ponte romanico, strutturato ad arco a tutto sesto, punto antico di collegamento tra le alte terre di Romagna ed il Montefeltro.
Il borgo di Montetiffi deve la sua fama alla plurisecolare produzione di teglie per la cottura della piadina; e la famiglia Camilletti-Reali, il cui laboratorio si trova a Villa Montetiffi, continua l'arte di far teglie, usando ancora le tecniche ed i materiali tradizionali.
Faremo anche una sosta al Fornaccio di Montetiffi, dove le farine vengono macinate a pietra, il pane prodotto con lievito madre e cotto a forno a legna secondo metodi tradizionali come insegnano gli abitanti del luogo.
Nel pomeriggio rientro a Montepetra; tempo a disposizione, cena e pernottamento.

Domenica: un sorso di Romagna 

Dopo la prima colazione, tempo a disposizione e checkout.
Prima di tornare verso casa faremo tappa alla Santa Lucia Vinery  e ai suoi 12 ettari di vigneto, posizionati ad un'altitudine di 250 m a Mercato Saraceno, in Val di Savio, nel cuore della Romagna. Protagonisti assoluti sono il Sangiovese, l'Albana, il Famoso e il Centesimino.
Giro tra i vigneti, coltivati secondo le metodologie dell'agricoltura biologica, con impianti a spalliera e potatura a Guyot.
Buffet di prodotti tipici e assaggio di vini della tenuta.




La quota comprende:
Soggiorno di 2 notti in camere doppie c/o CERRO DI MONTEPETRA - trattamento di mezza pensione + bevande
Guida Aegae di Montetiffi
Degustazione c/o FOSSE BRANDINELLI - ST LUCINA VINERY CORSO PNL - laborastorio del pane - laboratorio di cucina Assicurazione medico bagaglio

La quota non comprende:
assicurazione per annullamento viaggio (facoltativa) spostamenti extra;
tutto quanto non specificato nella "la quota comprende"
Il Mandorlo Viaggi ti consiglia anche...
Romagna 
Romagna, l'arte di vivere
da definire
  • Cesenatico, Rimini, ma anche Ravenna, Longiano, Santarcangelo e Bertinoro
  • La Romagna oltre la Riviera
  • Storia antica, arte e cultura
  • Eccellenze enogastronomiche
Romagna 
Fall foliage in Romagna
da definire
  • Gita fotografica: il foliage
  • Semplice percorso di trekking
  • Degustazione di formaggio di fossa